Metodo Per Stranieri E Italiani In Italia

Video corso di presentazione Et1 il problema di laurea come funziona

Il ricercatore seguente di M. V. di Alpatov37 pensano che la relazione critica all'arte greca da Platon (dà brani scelti da dialoghi del pensatore dove li è detti su esilio dallo stato perfetto di pittura, in conferma di esso le letterature e praticamente le arti in generale) può esser spiegata a quello che tollerò la crisi profonda in quel tempo.

Da autori prerivoluzionari Novgorodtseva38 chi ha dedicato il lavoro a problema abbastanza largo di un ideale pubblico può assegnare P. Io. Il ricercatore si ferma, riguardo a Platon, su caratteristiche esterne dello stato perfetto. Secondo l'autore, il pensatore anche cancella lo stato "di altri" e lo chiude in sé per raggiungimento dell'ideale. Cade con critica su Platon, questo che, così, prova a creare "la vita felice" "per l'élite", per la gente, "in modo conveniente ha allevato e adattato a vita solidary".

Da autori stranieri è possibile assegnare a V. Vindelband che nel lavoro considera i punti di vista di Platon come l'elemento integrante di filosofia greca Antica. Così il ricercatore annota conditionality di punti di vista di Platon d'istruzione questo la teoria di idee — "tutta la vita terrestre ha il senso e il valore come istruzione all'esistenza supersensoria più alta "2

Lo scopo del nostro lavoro è l'analisi dell'opinione di Platon su istruzione ha dichiarato nei suoi trattati. Per il suo raggiungimento assegniamo i compiti seguenti. Il primo — questa considerazione delle condizioni storiche che hanno influenzato la formazione di punti di vista di Platon d'istruzione. Il secondo — questa allocazione di vari aspetti di un sistema educativo di Platon e una considerazione del loro punto di vista dei contenuti, influenza di sistemi tradizionali (Athenian e Spartan) l'istruzione, e anche significa e i metodi d'istruzione.

Forse, la complessità dell'analisi di una fonte ha deciso il grado insignificante anticipatamente d'interesse tra storici e antikoved a questo problema. Perciò la maggior parte di lavori, questo la menzione — è lavori su storie di filosofia, storia di arte, storia di pensiero pedagogico.

Per la tendenza di lavori elencata a restringere i punti di vista di Platon d'istruzione a una struttura questo "la dottrina estetica", e anche assegnare in loro l'atteggiamento negativo di Platon ad arte è caratteristico. In linea di principio, abbastanza spiegheremo questa conclusione se provenire da dettagli di queste ricerche.

Come una conclusione annoteremo che i lavori dedicati a punti di vista pedagogici di Platon differiscono in analisi dettagliata di azioni educative che sono offerte dal pensatore, ma, praticamente, senza qualsiasi comunicazione con realtà di tempo storico.

Come una conclusione annoteremo che salvo per i punti di vista di Platon di lavoro d'istruzione in tutta la serie da storici e antikovedam non sono stati considerati. La caratteristica di lavori è più alta che gli autori specificati che l'analisi di un rapporto di punti di vista del pensatore con realtà storica è.

Dal nostro punto di vista, tutte le osservazioni dell'autore sono giuste, ma l'affermazione categorica su distinzione di due istruzione di sistemi — è sbagliata. Siccome è impossibile staccare i punti di vista di Platon d'istruzione di due sistemi. È solo possibile parlare su cambiamento di punti di vista del pensatore e sulla ragione di questa evoluzione.

Il ricercatore polacco di V. di Tatarkevich34 ha considerato i punti di vista di Platon d'istruzione in un foreshortening di punti di vista estetici di Platon. All'atto della loro analisi dichiara il disaccordo con il punto di vista pubblico che pensa che Platon "come se fosse il nemico di qualsiasi arte". Secondo l'autore, il pensatore "nonostante atteggiamento negativo verso arte lo considerò con abilità", che è questo ebbe il criterio speciale per definizione di arte "buona", "originale" che poteva esser usata negli scopi educativi.

La creatività di Platon fino a oggi rimane nel centro di attenzione di ricercatori di varie direzioni. E per antikoved, soprattutto, i suoi lavori sono interessanti per storici, prima di tutto, come riflessione di quel tempo, l'era in cui sono stati scritti.